“Sei una forza della natura”


Speso si dice: “sei una forza della natura”.
È un concetto che si applica a tante cose: ad un alunno discolo e snervante, ad un procacciatore elettorale di voti, ad un uomo/donna iperattivo/a e indefesso/a.
Secondo me però, anche quando il concetto si categorizza ad agenti atmosferici, non si da il giusto peso all’espressione: forza della natura. Puoi trovarti sotto un uragano, essere in balìa del vento, soffrire l’afa sullo scooter, tanto da levarti il casco. Tutte queste cose ti faranno molto innervosire, ma non ti porteranno a riflettere sull’effettiva forza della natura.
Io ho capito quanto è forte la natura oggi pomeriggio (a seconda di quando posterò questo post).
Ero sul bagnasciuga a leggere il mio nuovo e bellissimo libricino. Combattevo il logorio della vita moderna. Quando ad un certo punto il vento si è incazzato. Si è incazzato come se il suo titolare gli avesse annunciato un licenziamento in tronco. E ha iniziato a soffiare. Molto forte. Per protesta. Anche lui. Protestano tutti, vuoi che non protesti anche il vento?
Mi hai licenziato? E mò ti faccio vedere io…
Io continuavo a leggere il mio libricino, lottando col freddo del vento d’estate. Che troppo estate ancora non è. Fino a quando mi son girato, ho scorto il mio asciugamano e l’ho notato pieno di sabbia. Ricoperto. Sommerso. E per la prima volta ho riflettuto, grazie allo sgarbo contrattuale subito dal vento, su quanto sia forte la natura.
Non ho potuto pensarci più di tanto perché la sabbia stava sommergendo anche me. Mestamente sono andato via e per la prima volta, propriamente, ho detto: natura, sei una forza della natura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...