Tà sboro


Corteggiava una ragazza molto bella
e molto siciliana.
Troppo probabilmente.

Nel mentre si recò a Venezia
ed essendo sempre stato
molto attratto dai murales
fotografò
una scritta sul muro.

Su quel muro
e nella foto
c’era scritto: Tà sboro.

Per far capire dov’era
e fare entrare la ragazza
nella cultura del luogo
le inviò la foto.

Dopo aver ricevuto quella foto
con quella scritta
la ragazza non gli rispose mai più.

Nemmeno per scherzo.

giorgiodamatosenzapostrofo-tasboro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...